Num me cride cchiù 1958 (dedicata a Marisa B.)-Testi e Musica di Francesco Nicola Cima – Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; Torna a mme 1959 (dedicata a Marisa B.)-Testi e Musica di Francesco Nicola Cima – Orchestra di Milano-Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; Quest’occhi birichini 1959 (dedicata a Giulia B.) -Testi e Musica di Francesco Nicola Cima -Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; Sole 1959 (dedicata alla primavera)-Testi e Musica di Francesco Nicola Cima -Orchestra di Milano-Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; Na’ Speranza ‘e ammore 1959 (dedicata a Pupa R.)-Testi e Musica di Francesco Nicola Cima – Orchestra di Milano- Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; – Tornato è l’ammore 1959 (dedicata a CarlaMaria) -Testi e Musica di Francesco Nicola Cima – Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; – Cara non vo’ vederti piangere 1960 (dedicata a CarlaMaria) -Testi e Musica di Francesco Nicola Cima -Orchestra di Milano-Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; – Sì, te lo giuro 25/06/1961(dedicata a CarlaMaria) -Testi e Musica di Francesco Nicola Cima – Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; Nasce Francesca – valzer – 31/101961 1959 (dedicata a 1° figlia Francesca) – Musica di Francesco Nicola Cima – Orchestra di Milano-Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron; – Triste Destino 1961 (dedicata a mio padre Tita) -Testi e Musica di Francesco Nicola Cima -Orchestra di Milano-Dir.Sergio Massaron – canta baritonoGiuseppe Lamacchia; Muoio 1961 (dedicata all’Amore) -Testi e Musica di Francesco Nicola Cima – Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; “Intermezzo” dell’Opera lirica “Cecco Degli Angiolieri” 1961 – Musica di F.N.Cima – Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, “S’io fossi foco” – Romanza dell’Opera lirica “Cecco Degli Angiolieri” 1961 – Musica di F.N.Cima – Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; “In tutta l’ampia vita” romanza dall’Opera lirica “Cecco degli Angiolieri” 1961 – Musica di F.N.Cima – Testo di Enzo Bertinazzo – Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta tenore Giuseppe Campora; Trittico: Guardo in alto*-Vedo la luce-Voglio Rivederti Musica e Testi di F.N.Cima- *Guardo in alto testo di Tita Cima – Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, canta baritonoGiuseppe Lamacchia; “Cecco Degli Angiolieri” Opera lirica completa – atto unico – Musica di F.N.Cima + testo di due romanze – Testo di Enzo Bertinazzo – Orchestra di Milano – Orchestrazione e Direzione M.Sergio Massaron, cantano: Franco Ghitti tenore, Antonietta Cannarile Berdini soprano, Marco Steffanoni basso;